Sitemap

Senza finanziamenti dell'ultimo minuto dal Congresso, il programma di assicurazione sanitaria per bambini scadrà sabato.Fornisce servizi a 9 milioni di bambini.

Gli esperti sanitari lanciano l'allarme che quasi 9 milioni di bambini potrebbero essere a rischio di perdere i servizi sanitari.

Dicono che accadrà se il Congresso non estenderà i finanziamenti per un programma ventennale che aiuti i bambini delle famiglie a basso reddito a ottenere l'assicurazione.

Nelle ultime settimane, i membri del Congresso si erano concentrati sul disegno di legge sull'assistenza sanitaria Graham-Cassidy, mentre un altro programma sanitario progettato per aiutare i bambini potrebbe perdere i fondi dopo il 30 settembre.

Il programma di assicurazione sanitaria per bambini (CHIP) fornisce fondi federali agli stati al fine di fornire copertura assicurativa sanitaria ai bambini che non hanno diritto alla copertura Medicaid.

I finanziamenti per CHIP scadranno sabato, il che potrebbe portare a un'ondata di disagi per i bambini e le loro famiglie oltre agli stati che amministrano il programma, secondo gli esperti.

La scorsa settimana è stato presentato un disegno di legge per finanziare il programma CHIP, ma non è chiaro se il Senato o la Camera lo voteranno effettivamente entro questo fine settimana.

Il CHIP, approvato dal Congresso nel 1997, costa circa $ 13 miliardi all'anno con quasi $ 10 miliardi pagati dal governo federale, secondo la Kaiser Family Foundation.

Nei 20 anni trascorsi da quando è stato superato, ogni stato ha iniziato a fornire copertura ai bambini.

Quasi tutti consentono la partecipazione di famiglie con un reddito annuo fino al 200% del livello di povertà federale.

Cosa succede se il CHIP non viene esteso

Gli stati amministrano il programma a modo loro, quindi una mancanza di finanziamenti federali influenzerà gli stati in modo diverso.

Samantha Artiga, analista della Kaiser Family Foundation, ha affermato che praticamente tutti gli stati presumevano che i finanziamenti federali per il programma CHIP sarebbero continuati quando hanno elaborato il budget 2018.

"Se il finanziamento federale non viene esteso, quasi tutti gli stati dovrebbero affrontare carenze di bilancio", ha detto a Healthline.

E, ha aggiunto, alcuni stati "prevedono di esaurire presto i finanziamenti".

Se i finanziamenti federali falliscono, i funzionari statali potrebbero incontrare difficoltà a trovare i fondi per pagare il programma, con conseguenti potenziali tagli o limiti al loro programma.

"Stiamo davvero iniziando a scontrarci con le scadenze in cui gli stati inizieranno ad agire",disse Artiga.

La Kaiser Family Foundation stima che almeno 10 stati esauriranno i loro finanziamenti CHIP entro la fine del 2017.

Anche se il Congresso riuscirà a finanziare il programma in futuro, Artiga ha affermato che il mancato rispetto della scadenza di sabato potrebbe portare a disordini.

Alcuni stati, incluso il Nevada, hanno leggi che richiedono ai funzionari di bloccare o chiudere le iscrizioni se i fondi federali diminuiscono.

Potrebbero anche terminare la copertura entro il 30 novembre se non ci sono fondi federali assegnati.

"Se il Congresso non rispetta la scadenza e torna più tardi per i finanziamenti, c'è il rischio di molta confusione nelle famiglie e anche di sforzi e spese sprecati per gli stati", ha affermato.

Stati a rischio

Uno degli stati che devono affrontare una scadenza ravvicinata è il Minnesota.

All'inizio di questo mese, Emily Piper, il commissario per il Dipartimento dei servizi umani del Minnesota, ha inviato una lettera alla delegazione del Congresso del Minnesota avvertendo che i loro finanziamenti CHIP saranno esauriti entro la fine di settembre.

In Minnesota, il programma copre principalmente i bambini non ammissibili a Medicaid, ma anche le donne incinte che guadagnano fino al 278% del livello di povertà federale.

Piper ha avvertito che senza l'aiuto federale, "le donne incinte coperte da CHIP rischierebbero di perdere del tutto la copertura".

Piper ha affermato che lo stato potrebbe essere in grado di reindirizzare $ 10 milioni dal loro fondo complessivo per queste donne, il che potrebbe far andare avanti il ​​programma per altri nove mesi.

Tuttavia, ha avvertito che lo stato avrebbe comportato una "sanzione finanziaria significativa".

Piper ha esortato la delegazione ad aiutare a far passare i finanziamenti CHIP, definendo il programma "integrale per fornire assistenza sanitaria ai bambini del Minnesota".

Leni Preston, presidente di Consumer Health First, un gruppo di difesa con sede nel Maryland, ha affermato che il suo stato ha 137.000 bambini su CHIP.

Preston ha detto che il Maryland sarebbe probabilmente in grado di mantenere a galla il programma fino al prossimo anno, ma che potrebbe avere un impatto sul budget e potenzialmente sui residenti.

"Se il Maryland lo coprirà, da dove verrà?" ha detto a Healthline. “Il bilancio statale non è un pozzo senza fondo e nessuno vuole aumentare le tasse”.

Artiga ha affermato che stati come il Minnesota e il Maryland potrebbero dover prendere decisioni difficili sul programma per mantenere i propri budget in equilibrio.

"Ci sono una serie di azioni che dovrebbero intraprendere come chiudere o limitare il programma", ha spiegato.

Jim Kaufman, vicepresidente per le politiche pubbliche presso la Children's Hospital Association, si è detto preoccupato per il fatto che, anche se si verificasse un'interruzione temporanea, le famiglie potrebbero iniziare a ricevere immediatamente avvisi che perderanno la copertura.

"Dipende dallo stato", ha detto a Healthline.Alcuni “diranno che dobbiamo cominciare a dirlo alle famiglie. Altri stati trasferiranno più” dei propri finanziamenti.

Kaufman ha affermato che esiste anche la possibilità che in alcuni stati le cure mediche ai bambini possano essere interrotte se non ci sarà una votazione sul finanziamento federale del CHIP entro sabato.

"Lo stato potrebbe iniziare a mettere in lista d'attesa e anche a interrompere l'assistenza", ha detto.

I senatori Orrin Hatch (R-Utah) e il senatore Ron Wyden (D-Ore.) hanno presentato questo mese un disegno di legge che estenderebbe i finanziamenti per CHIP per i prossimi cinque anni.

"L'introduzione di questa legislazione è un importante passo successivo per garantire finanziamenti ininterrotti per CHIP, fornendo la certezza tanto necessaria ai bambini e alle famiglie vulnerabili che fanno affidamento su questo programma fondamentale per la copertura sanitaria",Hatch ha detto in una dichiarazione.

Mentre sia Hatch che Wyden hanno affermato di sperare di far passare rapidamente il disegno di legge attraverso il Congresso, non è chiaro se il disegno di legge verrà nemmeno votato prima della scadenza di sabato.

I funzionari dell'American Academy of Pediatrics (AAP) hanno sottolineato l'anno scorso che CHIP insieme a Medicaid hanno contribuito a ridurre il numero di bambini senza assicurazione sanitaria "al livello più basso mai registrato".

"Se i finanziamenti CHIP non venissero prorogati oltre il 2017, molti bambini e donne incinte iscritti al CHIP diventerebbero probabilmente sottoassicurati o non assicurati del tutto, il che minaccerebbe il loro accesso alle cure e i guadagni storici ottenuti assicurando i bambini negli ultimi due decenni",I funzionari dell'AAP hanno affermato in una dichiarazione inviata ai membri del congresso l'anno scorso.

Tutte le categorie: Blog