Sitemap
Condividi su Pinterest
I funzionari stanno tenendo d'occhio le ultime varianti di COVID-19 mentre l'estate continua.Alexi Rosenfeld/Getty Images
  • I funzionari stanno tenendo d'occhio l'ultima sottovariante COVID-19.
  • Dicono che Omicron BA.2.75 potrebbe essere la variante più contagiosa ancora con la capacità di bypassare l'immunità precedente.
  • Finora, è stato più diffuso in India, sebbene sia apparso in una dozzina di paesi, inclusi gli Stati Uniti.
  • Gli esperti ribadiscono che indossare la mascherina e le vaccinazioni sono ancora strumenti efficaci per ridurre il rischio di malattie gravi.

I numeri rendono difficile stare al passo.

In questo momento, la Casa Bianca riferisce che le principali sottovarianti che causano un aumento dei casi di COVID-19 sono Omicron BA.4 e BA.5.

Insieme, rappresentano l'80% dei nuovi casi di COVID-19 negli Stati Uniti, con BA.5 responsabile della maggioranza.

Tuttavia, gli esperti ora avvertono che c'è una nuova sottovariante all'orizzonte che è preoccupante.È BA.2.75, o come lo ha soprannominato Twitter, "Centaurus".

"Questa è un'altra variante, che discende dalla versione BA.2 di Omicron", afferma il dott.Amesh Adalja, ricercatrice senior presso il Johns Hopkins Center for Health Security e assistente professore presso la Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health nel Maryland.

"Mi piace definirlo un nipote del ceppo Omicron originale", aggiunge Matthew Binnicker, Ph.D., microbiologo e direttore della virologia clinica presso la Mayo Clinic in Minnesota.

La preoccupazione è che BA.2.75 sia altamente infettivo e potrebbe essere in grado di bypassare l'immunità precedente, sebbene l'uso della maschera e le vaccinazioni rimangano importanti misure preventive per scongiurare malattie gravi.

Dove è stata rilevata la nuova variante

Funzionari dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) affermano di aver monitorato la crescita di Omicron 2,75.

L'agenzia afferma che si sta diffondendo rapidamente in India, ma è stata rilevata anche al di fuori di quel paese.

Secondo i dati di tracciamento di GISAID, compilati da Raj Rajnarayanan, PhD, assistente decano della ricerca e professore associato presso l'Arkansas State University, la sottovariante è stata rilevata in più di una dozzina di altri paesi, inclusi gli Stati Uniti.

Una manciata di casi identificati come BA.2.75 è stata rilevata in California, Washington, Illinois, New York, North Carolina, Texas e Wisconsin.

Tuttavia, gli esperti affermano che non stiamo facendo abbastanza test e sorveglianza per sapere quanto potrebbe essere prevalente.

"Probabilmente è una combinazione di due cose... BA.2.75 probabilmente non è ancora prevalente qui. Detto questo, potrebbe sicuramente diventare prevalente nelle prossime settimane o mesi "Binnicker ha detto a Healthline.

"In secondo luogo, la quantità di campioni che vengono testati nei laboratori e quindi sequenziati è molto inferiore oggi rispetto a gennaio e febbraio", ha aggiunto. "Questo perché molte persone portano i test a casa e non cercano nemmeno i test clinici di laboratorio".

Perché è preoccupante?

I funzionari dell'OMS hannoinclusoBA.2.75 sotto le sottolinee Omicron considera "varianti preoccupanti" e lo sta anche monitorando.

Gli esperti affermano che le sottovarianti hanno mutazioni nelle loro proteine ​​​​spike.Questa è la parte del virus che sporge dalla superficie e si lega alle cellule ospiti e consente al virus di scavare nelle cellule.

"BA.2.75 ha ulteriori mutazioni oltre a quelle che stiamo vedendo in BA.5, quindi ancora più cambiamenti in quella proteina spike", ha detto Binnicker.

"Le persone che osservano dove si trovano le mutazioni e quella proteina spike sono preoccupate che sarà ancora più efficace nell'evadere qualsiasi immunità preesistente", ha detto.

Tuttavia, alcuni esperti affermano che è troppo presto per sapere esattamente cosa potrebbe fare questa sottovariante.

"Penso che sia troppo presto per dire che questo è preoccupante perché non è chiaro come se la caverà questa variante quando dovrà competere con BA.5",Adalja ha detto a Healthline.

Cosa sai fare?

Gli esperti affermano che indossare la maschera e le vaccinazioni sono ancora misure efficaci che puoi adottare.

"Abbiamo appreso che la vaccinazione o un'infezione precedente non ti protegge, soprattutto a lungo termine dall'infezione di nuovo o dall'infezione per la prima volta",ha detto Binnicker.

"Ma anche coloro che sono stati vaccinati e hanno una malattia sintomatica, quello che stiamo vedendo è una tendenza generale a un numero inferiore di persone che finiscono in ospedale", ha aggiunto. "Un numero inferiore di persone sta soffrendo di malattie gravi e finisce in terapia intensiva con ventilatori e muore".

"L'obiettivo è assicurarsi che il tuo incontro sia lieve essendo vaccinato e avendo un piano per utilizzare Paxlovid e anticorpi monoclonali se sei ad alto rischio",Adalja ha aggiunto.

I produttori di vaccini stanno lavorando su una versione aggiornata che è specifica per Omicron potrebbe essere pronta per l'autunno, ma Binnicker osserva che potrebbe non esserci il tempo per includere BA.2.75.

"Il mio pensiero iniziale è che i produttori di vaccini stiano già lavorando agli aggiornamenti della formulazione del vaccino, probabilmente includendo alcuni dei precedenti ceppi di Omicron", ha affermato. “Non sono sicuro che BA.2.75 entrerà nella formulazione dell'aggiornamento. Perché sta entrando in scena solo ora. E probabilmente ci sono già studi in corso... studi di sicurezza ed efficacia... per i vaccini aggiornati".

"Ma se disponiamo di una formulazione aggiornata che includa alcune delle precedenti sottovarianti di Omicron, dovrebbe davvero aiutare in termini di maggiore protezione, anche contro alcuni di quei ceppi che stanno emergendo proprio ora", ha aggiunto.

Tutte le categorie: Blog