Sitemap
Condividi su Pinterest
Apixaban (Eliquis) può fornire una migliore protezione da ictus ed eventi emorragici rispetto a rivaroxaban (Xarelto) per le persone affette da fibrillazione atriale (FA) e cardiopatia valvolare (VHD). Israel Sebastian/Getty Images
  • Una nuova ricerca rileva che il farmaco da prescrizione Apixaban (Eliquis) può fornire una migliore protezione da ictus ed eventi emorragici rispetto a rivaroxaban (Xarelto) per le persone che vivono con fibrillazione atriale (FA) e cardiopatia valvolare (VHD).
  • Circa il 60% delle persone con AF ha anche VHD, che aumenta il rischio di ictus.
  • Gli anticoagulanti riducono di due terzi il rischio di ictus.

In uno studio recente, i ricercatori hanno esaminato quattro anticoagulanti utilizzati per prevenire la formazione di coaguli di sangue durante il trattamento della fibrillazione atriale per determinare il migliore per ridurre al minimo i rischi di sanguinamento.

I risultati dello studio, pubblicati negli Annals of Internal Medicine, hanno indicato che apixaban (Eliquis) presentava il rischio più basso di sanguinamento gastrointestinale.I quattro anticoagulanti esaminati dai ricercatori sono:

Gli scienziati hanno esaminato i dati di oltre 500.000 pazienti che hanno utilizzato anticoagulanti orali diretti nel Regno Unito, in Francia, in Germania e negli Stati Uniti.Hanno scoperto che tutti e quattro i farmaci riducevano il rischio di ictus ischemico, emorragie cerebrali e mortalità per tutte le cause, ma l'apixaban era migliore nel ridurre l'incidenza di sanguinamento gastrointestinale.

In un altro studio pubblicato nell'ottobre 2022 sulla rivista Annals of Internal Medicine, gli scienziati hanno confrontato apixaban con rivaroxaban.In questo studio, i ricercatori hanno scoperto che apixaban potrebbe fornire una migliore protezione dall'ictus ischemico o dall'embolia sistemica e dal sanguinamento rispetto a rivaroxaban (Xarelto).

Altre ricerche hanno confrontato l'apixaban con il warfarin, ma fino ad ora non ci sono stati studi che confrontassero l'apixaban con il rivaroxaban.

Apixaban e rivaroxaban sono anticoagulanti, o anticoagulanti, che agiscono per prevenire la formazione di coaguli di sangue nelle persone con fibrillazione atriale e altre condizioni correlate.

I ricercatori di questo studio hanno esaminato i dati del database Clinformatics Data Mart anonimizzato di Optum per identificare 19.894 pazienti, 9.947 hanno assunto apixaban e 9.947 hanno assunto rivaroxaban.I dati su ciascuna persona includevano l'iscrizione a un piano sanitario, dati demografici, caratteristiche, richieste di ricovero ambulatoriali, ospedaliere e di prescrizione e dati di test di laboratorio.

Tutti i pazienti avevano più di 18 anni e avevano ricevuto per la prima volta le prescrizioni dei medicinali.Tutti avevano diagnosi di fibrillazione atriale (FA) e cardiopatia valvolare (VHD).

Dopo aver analizzato le informazioni, i ricercatori hanno determinato che apixaban era associato a un rischio inferiore del 43% di un evento di coagulazione e un rischio inferiore del 49% di un evento di sanguinamento gastrointestinale o intracranico rispetto a rivaroxaban.

Secondo lo studio, circa il 60% delle persone con AF ha anche VHD, il che aumenta il rischio di ictus.Gli anticoagulanti riducono di due terzi il rischio di ictus.

"Solo un tipo raro di malattia della valvola negli Stati Uniti - chiamato stenosi mitralica - richiede anticoagulanti, ma quasi tutte le forme di FA generalmente richiedono una certa protezione dai coaguli di sangue che si formano nel cuore per i quali utilizziamo anticoagulanti come strategia di prima linea", afferma Shephal Doshi, MD, elettrofisiologo cardiaco e direttore di elettrofisiologia cardiaca e stimolazione presso il Providence Saint John's Health Center di Santa Monica, CA.

Cos'è la fibrillazione atriale?

“La fibrillazione atriale è un ritmo cardiaco irregolare e spesso veloce. In un cuore normale, le camere superiori (o atri) si contraggono in modo sincrono e inviano sangue alle camere inferiori del cuore (i ventricoli)”.Nadia Jafar, MD, cardiologa del Torrance Memorial Medical Center, Cedars Sinai, ha spiegato a Healthline. “Nella fibrillazione atriale, invece di contrarsi in modo sincrono, gli atri iniziano a battere in modo irregolare e non sincronizzati con le camere inferiori. Questo può portare a un aumento della frequenza cardiaca e dei sintomi”.

Alcune persone con FA non hanno sintomi.Per quelli che lo fanno, Jafar ha detto che includono:

  • Palpitazioni
  • Fiato corto
  • Dolore al petto
  • Vertigini
  • Fatica

"La fibrillazione atriale è più comunemente una malattia dell'invecchiamento", afferma Doshi. “Ma alcune persone sviluppano la FA in giovane età. Quando ciò accade, è molto probabilmente genetico. Alcuni fattori ambientali possono causare fibrillazione atriale, come alti livelli di stimolanti o abuso di alcol”.

Cos'è la cardiopatia valvolare?

La cardiopatia valvolare è un termine generale usato quando una qualsiasi valvola del cuore è danneggiata o malata, secondo ilCentro per la prevenzione e il controllo delle malattie. Il cuore ha quattro valvole: mitrale, tricuspide, aortica e polmonare, che si aprono e si chiudono per regolare il flusso sanguigno verso, da e all'interno del cuore.La valvola aortica è quella con maggiori probabilità di essere malata.Quando le valvole sono malate, il cuore non può pompare il sangue in modo efficace e deve lavorare di più per funzionare correttamente.Ciò può causare insufficienza cardiaca o arresto cardiaco.

Secondo l'American Heart Association, i sintomi della malattia della valvola includono:

  • Dolore al petto
  • Palpitazioni
  • Fiato corto
  • Difficoltà a riprendere fiato
  • Fatica
  • Debolezza
  • Vertigini
  • Svenimento
  • Caviglie, piedi o addome gonfi
  • Incapacità di mantenere un livello di attività regolare

“La causa più comune di VHD è l'invecchiamento. La pressione sanguigna incontrollata per molti anni può causare la modifica della forma del cuore e la perdita delle valvole", afferma Doshi. “Poiché AF e VHD si sviluppano comunemente negli anziani, spesso li vediamo insieme. Il disco rigido virtuale che stressa l'atrio e lo fa dilatare può innescare l'AF".

Modi per migliorare la salute del tuo cuore

Il tuo cuore lavora 24 ore al giorno per tenerti in vita.È l'organo più importante del corpo.Quando ignori la salute del cuore, rischi di malattie cardiovascolari, che possono portare a infarto e ictus.

Harvard Health offre suggerimenti per mantenere il cuore sano:

  • Fai esercizio fisico regolare.Se non ti alleni, inizia con una passeggiata di 10 minuti.
  • Segui una dieta salutare per il cuore, che includa frutta, verdura, noci, pesce e cereali integrali.
  • Elimina le bevande zuccherate.
  • Pratica la respirazione profonda più volte al giorno per ridurre lo stress e la pressione sanguigna.
  • Lavati spesso le mani per prevenire l'influenza, la polmonite e altre infezioni che sono difficili per il tuo cuore.
Tutte le categorie: Blog