Sitemap
Condividi su Pinterest
Un farmaco usato per trattare i bambini con ADHD è stato approvato per l'uso negli adulti con questa condizione. urbazon/Getty Images
  • Le autorità di regolamentazione federali hanno ampliato l'uso del farmaco viloxazina per l'uso negli adulti con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).
  • È il primo nuovo trattamento non stimolante per adulti con ADHD in 20 anni.
  • Gli esperti affermano che il farmaco sarà più utile negli adulti che hanno problemi di dipendenza o non possono tollerare gli effetti collaterali degli attuali stimolanti prescritti per il trattamento dell'ADHD.

Gli Stati Uniti.La Food and Drug Administration ha approvato un nuovo farmaco per il trattamento del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) negli adulti.

L'approvazione del farmaco, una capsula di viloxazina a rilascio prolungato con il marchio Qelbree, è il primo nuovo farmaco non stimolante per la terapia dell'ADHD ad essere approvato per gli adulti in 20 anni.

“Il gold standard per il trattamento dell'ADHD è una classe di farmaci noti come stimolanti. Questa classe è utile in circa il 70% dei pazienti. Tuttavia, per alcuni, non è efficace e altri non possono tollerare gli effetti collaterali del farmaco",Chrissy R.Glenn, DO, psichiatra presso l'Università del Kansas Health System, ha detto a Healthline.

"Per questi pazienti, i farmaci non stimolanti possono essere una scelta migliore", ha spiegato. “La disponibilità di farmaci non stimolanti è limitata, in particolare nella popolazione adulta. Avere un'altra opzione per la nostra popolazione adulta è fantastico secondo me. È sempre utile avere più opzioni per curare i nostri pazienti”.

Trattamento dell'ADHD negli adulti

Circa 10 milioni di adulti negli Stati Uniti hanno l'ADHD.

Negli adulti, la condizione può produrre una varietà di sintomi, tra cui dimenticanza, difficoltà a mantenere l'attenzione, problemi con l'organizzazione, irrequietezza, irrequietezza, parlare eccessivo e interrompere gli altri.

Ciò può causare problemi sul lavoro o nelle relazioni personali o familiari.

I farmaci sono un'opzione di trattamento che può aiutare nella gestione dell'ADHD negli adulti.Può aiutare gli adulti a concentrarsi e può anche ridurre il comportamento impulsivo.

"A volte gli adulti trovano un grande sollievo provando farmaci come questo", ha affermato David Merrill, Ph.D., psichiatra e direttore del Pacific Brain Health Center del Pacific Neuroscience Institute presso il Providence Saint John's Health Center di Santa Monica, in California.

"Abbiamo molti adulti che cercano un trattamento per l'ADHD, ma possono o non possono avere la stessa biologia sottostante che si trova nei bambini",Merrill ha detto a Healthline. “È qui che questo nuovo farmaco offre promesse. Non è assuefazione. Non ha il potenziale per l'abuso. Non è una sostanza controllata. Questo è in contrasto con gli stimolanti classici, che ovviamente sono farmaci di schedula 2 che sono altamente regolamentati a causa del potenziale abuso”.

Come la viloxazina può essere utile

La viloxazina è un inibitore della ricaptazione della noradrenalina.

La noradrenalina è una sostanza chimica nel cervello che aiuta con il controllo del comportamento.Il farmaco agisce aumentando i livelli di noradrenalina nel cervello, che può aiutare a gestire il comportamento.

La chiave tra i vantaggi della viloxazina è che non è uno stimolante e offre un'alternativa per coloro che potrebbero essere a rischio di dipendenza o abuso di sostanze.

"Quegli stimolanti tradizionali come Ritalin, Adderall, Dexedrine tendono ad avere effetti fisiologici molto più forti in termini di variazioni della pressione sanguigna, potenziale ansia come effetto collaterale... insonnia. In realtà, la stimolazione fisiologica degli stimolanti può essere piuttosto difficile. Considerando che questo nuovo farmaco migliorato, si spera, ti aspetteresti che sia più tollerabile per essere più benigno per gli adulti da provare ".disse Merrill.

Glenn afferma che il farmaco sarà utile anche per affrontare molti dei sintomi causati dall'ADHD.

"Questo farmaco potrebbe aiutare i sintomi principali dell'ADHD, tra cui disattenzione (difficoltà a concentrarsi o prestare attenzione), iperattività (irrequietezza, difficoltà a stare fermi, bisogno di muoversi) e impulsività (fare o dire cose senza pensare alle conseguenze) ", disse.

Negli studi clinici, coloro che assumevano quotidianamente viloxazina hanno sperimentato un miglioramento dei sintomi all'inizio del trattamento.

Nel gruppo che ha assunto viloxazina sono stati osservati miglioramenti sia nell'iperattività che nell'impulsività.

Sia Glenn che Merrill affermano che prescriverebbero il farmaco ai loro pazienti adulti, ma il costo potrebbe essere una preoccupazione per alcuni.

“Uno dei maggiori problemi che incontriamo con la prescrizione di farmaci di marca sono i costi. L'assicurazione non copre sempre questi farmaci, ma la maggior parte dei produttori offre buoni coupon",Glenn ha notato.

Tutte le categorie: Blog