Sitemap
Condividi su Pinterest
Nella foto, lavoratori in un laboratorio Novavax il 25 maggio 2022 a Gaithersburg, MD.Credito immagine: Matt McClain/The Washington Post tramite Getty Images.
  • All'inizio di questo mese, la Food and Drug Administration (FDA) ha annunciato un'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) per il vaccino Novavax COVID-19.
  • La ricerca mostra che Novavax è efficace al 100% nella prevenzione del COVID-19 da moderato a grave.
  • Novavax utilizza un modello di vaccino tradizionale utilizzato in precedenza per i vaccini contro l'influenza e l'herpes zoster.
  • Il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti si è assicurato 3,2 milioni di dosi di Novavax per la distribuzione negli Stati Uniti, con l'ordine di apertura ai professionisti medici nelle prossime settimane.

Il 13 luglio 2022, la FDAannunciatoaveva concessoautorizzazione all'uso di emergenzaper Novavax — un nuovo vaccino per COVID-19.

Novavax segna il quarto vaccino contro il COVID-19 disponibile negli Stati UnitiGli altri vaccini disponibili sono Moderna, Pfizer-BioNTech e Johnson & Johnson.

Cos'è Novavax?

Novavax, Inc. produce ilVaccino Novavax, NVX-CoV2373.Un medico somministra il vaccino in un regime a due dosi nella parte superiore del braccio, con dosi distanziate tra le 3 e le 8 settimane l'una dall'altra.

Ora anche i Centers for Disease Control and Prevention (CDC).consigliareil vaccino per gli adulti dai 18 anni in su.

Secondo un portavoce di Novavax, il produttore ha presentato alla FDA dati clinici sugli adolescenti e si aspetta una rapida revisione della sua richiesta di adolescenti.

Inoltre, il portavoce ha affermato che Novavax intende presentare a breve l'autorizzazione per il potenziamento negli Stati Uniti del vaccino Novavax COVID-19.

In che modo questo vaccino è diverso?

Alcuni dei precedenti vaccini COVID-19, in particolare Pfizer e Moderna, utilizzano la tecnologia mRNA.Invece di usare cellule virali indebolite o morte per insegnare al tuo corpo come proteggersi dalla malattia viva, i vaccini mRNA forniscono istruzioni al corpo su come creare unproteina spike. Le proteine ​​​​spike si trovano anche nelle cellule del virus SARS-CoV-2.

Il corpo riconosce la proteina spike come qualcosa di estraneo da cui ha bisogno per difendersi, causando un'infezionerisposta immunitaria. Questo insegna al corpo come reagire se mai infettato dal virus SARS-CoV-2 con le stesse proteine ​​spike.

Il vaccino Novavax non utilizza la tecnologia mRNA.Invece, è un vaccino a base di proteine ​​che contiene forme stabilizzate delle proteine ​​spike di SARS-CoV-2, più unadiuvante— una sostanza inclusa in un vaccino per indurre l'organismo ad avere una risposta immunitaria.

Novavax utilizza un coadiuvante a base di saponine che si trovano naturalmente nella corteccia delAlbero di corteccia di saponeoriginario del Cile.

"Novavax si basa su una tecnologia proteica ben nota utilizzata da molti anni in altri vaccini per proteggere da malattie come influenza, fuoco di Sant'Antonio e HPV", ha spiegato un rappresentante di Novavax per Medical News Today.

“La proteina è derivata dalla proteina spike del coronavirus ed è formulata con l'adiuvante Matrix-M™ brevettato di Novavax a base di saponina per migliorare la risposta immunitaria e stimolare alti livelli di anticorpi neutralizzanti. NVX-CoV2373 contiene l'antigene proteico purificato e non può né replicarsi né causare COVID-19", hanno aggiunto.

Dott.Fady Youssef, pneumologo, internista e specialista in terapia intensiva certificato presso il MemorialCare Long Beach Medical Center di Long Beach, in California, ha affermato che molti medici stavano aspettando che il vaccino Novavax diventasse disponibile perché utilizza un vaccino tradizionale. modello.

"La mia speranza è che molti pazienti che hanno avuto esitazioni sui vaccini mRNA, perché stanno usando nuove e nuove tecnologie, saranno meno riluttanti a farsi vaccinare per COVID-19 usando un vaccino tradizionale come Novavax", ha detto a MNT.

"Sarà interessante vedere come si confronta con i vaccini mRNA in termini di efficacia, nonché di infezioni rivoluzionarie e per quanto tempo durerà la protezione che fornisce",Dott.Youssef ha continuato. "Quindi sarà interessante vederlo nei prossimi mesi [e] anni".

Quanto è efficace Novavax?

Lo studio clinico di fase 3 PREVENT-19 condotto tra dicembre 2020 e febbraio 2021 ha incluso quasi 30.000 adulti provenienti da Stati Uniti e Messico.I partecipanti hanno ricevuto due dosi di Novavax o due dosi di un placebo salino.

Secondo i risultati dello studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, i ricercatori hanno scoperto che Novavax è efficace al 90,4% nella prevenzione del COVID-19 sintomatico.Hanno anche segnalato che il vaccino è efficace al 100% nella prevenzione del COVID-19 da moderato a grave.

Quando sarà disponibile Novavax negli Stati Uniti?

L'11 luglio 2022, gli Stati UnitiIl Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani (HHS), in collaborazione con il Dipartimento della Difesa (DOD), ha annunciato di essersi assicurato 3,2 milioni di dosi di Novavax per la distribuzione negli Stati Uniti.

Il 22 luglio 2022, Novavax Inc. ha dichiarato che le dosi erano state spedite dal suo magazzino e che i centri di distribuzione del governo degli Stati Uniti le avrebbero ricevute più tardi quel giorno.

Secondo i CDCGuida alla pianificazione operativa della vaccinazione Novavax COVID-19, i funzionari sanitari dovrebbero essere in grado di iniziare a ordinare dosi di Novavax la settimana del 25 luglio 2022.

Alla domanda su quando Novavax sarebbe stato disponibile negli Stati Uniti, MNT ha ricevuto la seguente dichiarazione da un portavoce dell'HHS:

“Gli ordini aperti dovrebbero iniziare nelle prossime settimane. Il vaccino sarà messo a disposizione di stati, giurisdizioni, partner farmaceutici ed enti federali per l'amministrazione. Le soglie proporzionali per le giurisdizioni sono state stabilite in base alla popolazione adulta non vaccinata in ciascuna giurisdizione. Una quantità limitata di dosi sarà tenuta in riserva e distribuita in base al bisogno”.

Tutte le categorie: Blog