Sitemap
Condividi su Pinterest
Maskot/Getty Images 1321466648 Foto, Nero, Computer, Medico, Studio medico, Getty, Ospedale, POC, Paziente, Grave, Parlante, Donna, Umano, Persona Maskot/Getty Images
  • Negli Stati Uniti, 1 gravidanza su 50 è ectopica.
  • Queste gravidanze si verificano quando un ovulo fecondato si impianta all'esterno dell'utero.
  • Le gravidanze ectopiche non sono praticabili, il che significa che non raggiungeranno mai il termine.
  • Senza trattamento, possono portare a emorragie e morte.

Man mano che sempre più stati degli Stati Uniti approvano le restrizioni sull'aborto, è cresciuta la preoccupazione sul fatto che le persone saranno in grado di prendersi cura in sicurezza delle gravidanze ectopiche in un mondo potenzialmente post-Roe.

Le gravidanze ectopiche possono essere estremamente pericolose e pericolose per la vita.Si verificano quando un ovulo fecondato si impianta e cresce al di fuori dell'utero, più comunemente nelle tube di Falloppio.La gravidanza non è praticabile; l'embrione non si svilupperà in un bambino.

Negli Stati Uniti, 1 gravidanza su 50, o il 2%, è ectopica, secondo Planned Parenthood.Se non trattata, la condizione può causare gravi emorragie e diventare mortale.

Sebbene la legislazione anti-aborto in genere contenga ritagli per le cure di emergenza salvavita per la madre, esperti legali e medici hanno sollevato preoccupazioni sul fatto che il linguaggio legislativo possa essere abbastanza vago da consentire agli operatori sanitari di ritardare l'assistenza alle persone con gravidanze extrauterine.

Vineeta Gupta, MD, medico della salute materna e infantile e avvocato internazionale per i diritti umani, afferma che il linguaggio vago e poco chiaro nei disegni di legge contro l'aborto in merito alle gravidanze extrauterine crea paura, stigma, confusione e spese aggiuntive, che aumentano le barriere all'assistenza.

"Quello che stanno facendo con le leggi sulla salute riproduttiva e sull'aborto sta creando tutte queste quattro barriere al massimo grado",ha detto Gupta.

I divieti di aborto includono gravidanze extrauterine?

Attualmente, le leggi restrittive sull'aborto che sono state approvate in alcuni stati non vietano completamente gli aborti per gravidanze extrauterine.

Sebbene le leggi sulla restrizione all'aborto contengano ritagli per l'assistenza salvavita alla madre - che tecnicamente include gravidanze extrauterine - il linguaggio vago su ciò che è e non è legale potrebbe confondere gli operatori sanitari e indurli a ritardare le cure per paura di essere perseguiti, secondo agli esperti.

Qualsiasi ritardo nel trattamento per una gravidanza extrauterina può essere pericoloso.

Se una gravidanza extrauterina si è interrotta, la persona incinta ha bisogno di cure immediate perché potrebbe iniziare a sanguinare e perdere fino a 2 litri di sangue molto rapidamente.

Nella legislazione anti-aborto del Texas che ha posto fine all'aborto dopo 6 settimane, ci sono eccezioni per le gravidanze extrauterine.

Ma un rapporto NPR ha rilevato che c'è ancora confusione su chi è in grado di usare il farmaco tipicamente prescritto per alcune gravidanze extrauterine - il metotrexato - poiché lo stato ne vieta l'uso per gli aborti.

"È semplicemente folle come la lingua possa essere molto, molto difficile da navigare", ha detto Gupta.

SecondoDott.Cindy Duke, virologa certificata dual board e ginecologo, afferma che la legislazione sull'aborto che potrebbe avere un impatto sulle gravidanze extrauterine rivela che le persone non capiscono cosa costituisce una gravidanza.

“Non è un'interruzione di gravidanza. È letteralmente una situazione in cui la vita di qualcuno è a rischio in un contesto in cui non ci sarà mai un bambino vitale ".disse il duca.

Tutta questa confusione su ciò che costituisce un aborto, e su chi può ottenerlo, può aumentare le barriere all'assistenza sanitaria riproduttiva e contribuire ulteriormente a problemi di equità sanitaria.

Possibili mosse per fermare l'aborto, anche per gravidanze extrauterine

Inoltre, le nuove leggi proposte potrebbero rendere più complicate le cure.

I legislatori della Louisiana hanno recentemente rivisto un disegno di legge, cambiando la definizione legale di "persona" da "un ovulo fecondato che è stato impiantato nell'utero" a "un ovulo fecondato".

Quel disegno di legge non è ancora stato approvato, ma se lo facesse, potrebbe confondere gli operatori sanitari e potenzialmente ritardare le cure.

Alcuni legislatori statali si sono chiesti perché dovrebbero esserci eccezioni per le gravidanze extrauterine, che sono leprincipale causa di morte maternanel primo trimestre.

Altri hanno già cercato di includere disposizioni che richiedano ai medici di spostare una gravidanza extrauterina dalle tube di Falloppio all'utero, una procedura che è impossibile dal punto di vista medico.

Il disegno di legge sull'aborto del Missouri originariamente vietava gli aborti per curare le gravidanze extrauterine, ma i legislatori hanno cancellato la disposizione sulla gravidanza extrauterina dopo il contraccolpo pubblico.

Durante un dibattito al Senato dello stato su un disegno di legge contro l'aborto in Oklahoma, un senatore ha chiesto perché dovrebbero esserci eccezioni per le gravidanze extrauterine, ha riferito il Washington Post.

Per il disegno di legge sulla personalità della Louisiana,Nicholas Creel, assistente professore di diritto commerciale presso il Georgia College & State University, specializzato in diritto costituzionale, ha aggiunto che il linguaggio del disegno di legge è estremamente ampio.

"Il fatto che una tale gravidanza non possa mai portare a una gravidanza di successo ed è una condizione pericolosa per la vita se non trattata correttamente è ignorato dalla costruzione del disegno di legge piuttosto negligente e clinicamente ignorante", ha affermato Creel.

Ha sottolineato che il linguaggio è così ampio che potrebbe persino criminalizzare la fecondazione in vitro, i dispositivi contraccettivi intrauterini (IUD) e alcune forme di contraccezione di emergenza.

Duke sottolinea anche che il linguaggio nella legislazione è molto ampio.

"Si tratta davvero di persone che sono state informate male e ha portato a una legislazione scadente", ha detto. "Ci sono stati legislatori in diversi stati degli Stati Uniti che in un momento o nell'altro hanno cercato di introdurre una legislazione che criminalizzasse il trattamento della gravidanza extrauterina".

Duke ha detto che questa gravidanza non praticabile può essere estremamente pericolosa se non trattata rapidamente.Se il personale medico è preoccupato per queste leggi che vietano l'aborto, è possibile che possa causare ritardi che potrebbero essere pericolosi per il paziente.

“È una vera emergenza chirurgica. Non è un aborto. Trattare un ectopico non è un aborto. Allo stesso modo, non c'è modo, non è possibile, prendere un ectopico e spostarlo dalla sua posizione nell'utero",Duke ha detto a Healthline.

La linea di fondo

Man mano che sempre più stati approvano le restrizioni sull'aborto, è cresciuta la preoccupazione sul fatto che le persone saranno in grado di prendersi cura in sicurezza delle gravidanze extrauterine in un mondo potenzialmente post-uova.

Sebbene la legislazione contro l'aborto generalmente contenga ritagli per le cure di emergenza salvavita per la madre, il linguaggio in questi disegni di legge è spesso vago e confuso.

Gli avvocati per i diritti riproduttivi affermano che il linguaggio vago riguardo alle gravidanze extrauterine aumenterà le barriere alle cure e peggiorerà i problemi di equità sanitaria.

Tutte le categorie: Blog