Sitemap
  • I prodotti Delta-8 THC stanno esplodendo in popolarità e sono ampiamente disponibili negli Stati Uniti
  • Come alternativa sintetica alla cannabis, il delta-8 THC è considerato legale in tutti i 50 stati.
  • Spesso indicato come "cannabis lite" o "erba dietetica", il delta-8 può ancora produrre uno "sballo", nonostante sia pubblicizzato per i suoi effetti moderati.
  • Sono state segnalate reazioni avverse al delta-8, con oltre 2.300 casi di avvelenamento accidentale in adulti e bambini.
  • Il CDC e la FDA hanno emesso avvertimenti sui prodotti delta-8 poiché molti stati cercano di vietarli.

Negli Stati Uniti, i prodotti delta-8 THC sono presenti nelle stazioni di servizio e nei negozi all'angolo e sono ampiamente disponibili online, anche negli stati in cui la cannabis ricreativa è illegale.

Come altri prodotti a base di cannabis, i prodotti delta-8 si presentano sotto forma di caramelle gommose, tinture, cartucce per vaporizzatori e altro ancora.Ma a differenza del cannabidiolo (CBD), una popolare alternativa legale alla cannabis, i prodotti delta-8 sono progettati per farti sballare.

In qualchesondaggi, gli utenti riferiscono che i prodotti delta-8 offrono relax e sollievo dal dolore con meno effetti collaterali rispetto alla cannabis normale, come ansia e difficoltà di concentrazione.

Tuttavia, delta-8 comporta molti degli stessi rischi della cannabis normale.E la vera preoccupazione con i prodotti delta-8, secondo gli esperti, è che non sono regolamentati.Quindi non vi è alcuna garanzia che contengano esattamente ciò che dice l'etichetta del prodotto.

Ciò significa che le persone che consumano prodotti delta-8 di bassa qualità sono a rischio di avvelenamento accidentale.Sia i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) che ilFood and Drug Administration(FDA) hanno rilasciato recenti avvisi sui prodotti delta-8.

Un'esperienza più mite, ma comunque "alta"

I prodotti a base di cannabis Delta-8 contengono delta-8-tetraidrocannabinolo (THC), che ha una struttura simile al delta-9-THC, il principale composto psicoattivo nelle piante di cannabis.

Entrambi i cannabinoidi si trovano naturalmente nelle piante di cannabis, ma il delta-8-THC si trova in quantità trascurabili.Quindi la maggior parte del delta-8-THC venduta ai consumatori lo èsintetizzato chimicamente dal CBD, un altro cannabinoide presente nelle piante di cannabis.

A causa della loro struttura chimica simile, il delta-8-THC e il delta-9-THC si legano agli stessi recettori nel cervello, provocando la sensazione di "sballo" che si verifica quando si fuma fiori di cannabis o si mangia un delta-8 o delta -9 gommoso.

Tuttavia,ricerca da maggio 2022suggerisce che il delta-8-THC si lega meno fortemente al recettore dei cannabinoidi CB1 rispetto al delta-9-THC.Questo potrebbe spiegare le esperienze più lievi riportate da alcuni utenti delta-8 e perché il composto sintetico è diventato noto dai sostenitori come "erba dietetica".

In unoindaginedei consumatori di delta-8-THC, pubblicato nel gennaio 2022 sul Journal of Cannabis Research, la maggior parte delle persone ha riferito di aver provato rilassamento, euforia e sollievo dal dolore.Tuttavia, alcuni hanno anche riferito di avere un senso del tempo alterato, difficoltà di concentrazione o problemi con la memoria a breve termine.Meno persone hanno segnalato ansia o paranoia.

"Abbiamo scoperto che le persone che utilizzano il delta-8-THC avvertono meno effetti collaterali negativi e lo usano in modalità più sicure, come lo svapo o gli edibili o l'uso topico", l'autrice dello studio Jessica Kruger, PhD, assistente professoressa clinica della salute della comunità e del comportamento sanitario presso l'Università di Buffalo, ha affermato in un comunicato stampa.

Nel documento, Kruger e il suo collega hanno chiesto ulteriori ricerche sugli effetti psicoattivi del delta-8-THC, nonché sui rischi e sui benefici. "Anche se delta-8-THC sembra avere alcuni attributi davvero grandi e positivi, dobbiamo saperne di più e dovremmo essere cauti con qualsiasi prodotto che sta arrivando sul mercato non regolamentato e non testato",disse Kruger.

Alcuni prodotti delta-8 di bassa qualità

I prodotti Delta-8-THC non sono regolamentati a livello federale.Tuttavia, nel maggio 2022, una corte d'appello federale della California ha stabilito che il delta-8-THC è legale ai sensi del Farm Bill del 2018, che ha legalizzato i prodotti CBD contenenti meno dello 0,3% di delta-9-THC.

A rendere le cose ancora più oscure, diversi stati hanno vietato o stanno pensando di vietare i prodotti delta-8-THC.

A causa della mancanza di una regolamentazione coerente, la qualità di questi prodotti dipende dall'azienda che li produce.

"Quando hai prodotti non regolamentati venduti nelle stazioni di servizio, nei negozi di testa, nei negozi di alimentari - al di fuori di un dispensario [di cannabis] - i prodotti tendono a diventare pericolosi perché non c'è alcuna supervisione su come sono fatti, quali sono gli ingredienti e se sono sterili,”Shanna Babalonis, PhD, assistente professore presso il Dipartimento di scienze comportamentali dell'Università del Kentucky, ha detto a Healthline.

Secondo Babalonis, alcune aziende si sono rese conto che possono guadagnare di più dai prodotti delta-8 rispetto ai prodotti CBD, quindi convertono il CBD presente nelle piante di cannabis ad alto contenuto di CBD in delta-8-THC.

Questo processo chimico è pubblicato nella letteratura scientifica, ma deve essere eseguito con attenzione per produrre delta-8-THC di alta qualità.

"Il problema è che i chimici non sono sempre molto bravi in ​​quello che stanno facendo, specialmente quando lo fanno in modo non regolamentato al di fuori delle competenze della FDA o della supervisione dello stato",ha detto Babalonis. "Quindi quello che sta succedendo è che a volte c'è anche delta-9 in quei prodotti e ci sono sottoprodotti della sintesi chimica in quei prodotti - e alcuni di questi possono essere pericolosi".

Prodotti delta-8 etichettati erroneamente e reazioni avverse

In uno studio pubblicato nel dicembre 2021, gli scienziati dell'Università di Rochester Medical Center hanno scoperto che dei 27 prodotti delta-8-THC analizzati, nessuno conteneva la quantità di questo composto elencata sull'etichetta.Inoltre, tutti contenevano sottoprodotti potenzialmente dannosi, tra cui delta-9-THC e metalli pesanti come piombo e mercurio.

Inoltre, Babalonis ha affermato che un'etichettatura imprecisa dei prodotti delta-8 - come il prodotto contenente più di questo composto di quanto dice l'etichetta - può mettere a rischio i consumatori, perché possono consumare accidentalmente più di quanto intendessero.Anche l'etichettatura errata è un problema con molti prodotti CBD.

A causa dei potenziali pericoli dei prodotti delta-8-THC non regolamentati, il CDC ha emesso un avviso sulla salute nel settembre 2021, indicando un aumento degli eventi avversi relativi a questi prodotti.

Più recentemente, a maggio 2022, la FDA ha rilasciato il proprioavvertimentocirca delta-8-THC.

"È importante che i consumatori siano consapevoli del fatto che i prodotti delta-8 THC non sono stati valutati o approvati dalla FDA per un uso sicuro in nessun contesto", ha affermato l'agenzia nel suo comunicato. "Potrebbero essere commercializzati in modi che mettono a rischio la salute pubblica e dovrebbero in particolare essere tenuti fuori dalla portata di bambini e animali domestici".

La FDA ha ricevuto oltre 100 segnalazioni di reazioni avverse ai prodotti delta-8-THC, con persone che hanno segnalato effetti collaterali tra cui:

  • allucinazioni
  • vomito
  • tremore
  • ansia
  • vertigini
  • confusione
  • perdita di conoscenza

Avvelenamento da Delta-8: bambini a rischio più elevato

Secondo la FDA, i centri nazionali di controllo dei veleni sono stati ricevuti2.300 segnalazionidi avvelenamenti da delta-8-THC tra gennaio 2021 e febbraio 2022.

Più di 2 casi su 3 hanno richiesto il controllo delle persone in una struttura sanitaria e in quasi 1 caso su 10 la persona è stata ricoverata in un reparto di terapia intensiva di un ospedale.

Di questi, poco più della metà riguardava adulti, mentre oltre il 40% riguardava bambini e adolescenti.Inoltre, delle esposizioni non intenzionali al delta-8-THC, la stragrande maggioranza si è verificata tra i gruppi di età più giovani.

Babalonis è particolarmente preoccupato per i rischi per i bambini del delta-8, perché potrebbero essere attratti da prodotti commestibili che assomigliano a caramelle o cereali.

"Quello che è particolarmente rischioso è che [i prodotti delta-8] spesso arrivano in un barattolo davvero attraente o in un sacchetto di orsetti gommosi, senza blocchi o avvertenze per bambini",ha detto Babalonis.

“Sappiamo che quando i bambini consumano delta-8 in quantità elevate, è molto grave per loro. I bambini potrebbero aver bisogno di essere intubati in terapia intensiva quando hanno un'overdose di questa o di qualsiasi sostanza chimica di THC".

La linea di fondo

I prodotti Delta-8 THC sono popolari in tutti gli Stati Uniti, anche negli stati in cui la cannabis ricreativa è illegale.

Nonostante la sua reputazione di essere più mite, delta-8 può comunque farti sballare e può produrre effetti collaterali indesiderati o addirittura pericolosi, incluso l'avvelenamento accidentale.

I bambini sono particolarmente a rischio di avvelenamento dal consumo di prodotti delta-8 a causa delle loro piccole dimensioni corporee e perché i prodotti spesso si presentano sotto forma di orsetti gommosi e anelli di pesca, che possono essere molto attraenti per i gruppi di età più giovani.

Se ti stai chiedendo se dovresti provare i prodotti delta-8, ricorda che non sono regolamentati e spesso etichettati erroneamente.Considera gli avvertimenti della FDA e del CDC sulle alternative alla cannabis sintetica come il delta-8 per determinare se vale la pena rischiare.

Tutte le categorie: Blog